Migliori deambulatori per anziani

0 Flares 0 Flares ×

Migliori deambulatori per anziani

Quando è necessario l’ausilio di un deambulatore per anziani?

L’avanzare dell’età, ed i problemi che potrebbero derivare dal peso degli anni, di attività estremamente faticose e logoranti per il fisico o, nel peggiore dei casi, malattie di vario genere, spesso sono fattori incontrollabili che portano un individuo a necessitare di un aiuto dal punto di vista della locomozione. I deambulatori per anziani, gergalmente spesso appellati con il nome di girello, sono strumenti fondamentali per agevolare gli spostamenti nel momento in cui questi risultino essere difficili, se non quasi impossibili. Laddove non sia possibile dare ai propri cari un supporto umano, come potrebbe essere un’esperta badante che possa prendersi cura del nostro parente o amico, nello stesso modo in cui faremmo noi stessi, se gli impegni quotidiani non ce lo impedissero. Ma come scegliere il deambulatore ideale per le esigenze della persona cui intendiamo dare una mano? Una risposta completa possiamo trovarla grazie al sito Deambulatori.com dove un’équipe di professionisti del settore, sempre a tua disposizione, si occuperà di aiutarti a fare la scelta migliore per quelle che sono le necessità di chi necessita di questo sostegno, garantendo un servizio di qualità senza precedenti.

Cosa sono i deambulatori per anziani?

I Deambulatori sono dei sostegni di natura ortopedica pensati per risultare utili a tutti quegli individui che necessitino di un supporto, totale o parziale, per quanto riguarda la possibilità di muovere le gambe. In particolare, esistono differenti modelli, in base alle esigenze, come è facile supporre: uno strumento per un soggetto che gode di mobilità parziale degli arti inferiori presenta esigenze differenti rispetto ad un individuo che ha perso la possibilità di muovere le proprie gambe in maniera totale ed irreparabile. Inoltre, le specifiche dei modelli variano in base all’età ed alle dimensioni dell’utilizzatore, che sia un uomo anziano, un portatore di handicap, un giovane uomo o un bambino. I deambulatori, principalmente utilizzati dagli anziani, sono costruiti per consentire ad ogni persona l’autonomia nei movimenti, in dipendenza dalla causa che ha portato alla mobilità ridotta. Come molti altri prodotti, anche questi sistemi hanno attraversato un processo di evoluzione e miglioramento, a partire dalla loro diffusione negli Anni Cinquanta: basti pensare che prima erano costruiti con materiali decisamente più pesanti, mentre nel corso degli anni sono state sviluppate leghe di carbonio, o di alluminio, che consentono a chi utilizza questi sostegni di muoversi più agevolmente, non dovendo trascinare un peso ulteriore.

Differenti tipologie di deambulatore per anziani

Il telaio di questo strumento, generalmente, presenta la stessa altezza delle anche di un individuo nella media; è importante specificare, inoltre, che è possibile richiedere ordini su misura, ad un costo leggermente maggiore, per rendere ancora più comoda la mobilità tramite questo sostegno. La profondità varia da 25 cm a 40 cm, in media, con un’ampiezza maggiore alla dimensione del bacino dell’utilizzatore, per non ostacolare i movimenti diagonali e la possibilità di girarsi su sé stessi. Esistono varie tipologie di deambulatore: pediatrico, appositamente per i bambini; bariatrico, per le persone che soffrono di obesità; emideambulatori, maggiormente stabili rispetto ai sostegni composti da un bastone con quattro appoggi sul terreno, fino a pochi anni fa molto diffusi in commercio. Tutti questi strumenti sono in grado di essere regolati, sia in altezza che in larghezza, e generalmente consentono al paziente di mantenere una postura al più leggermente curva.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- 0 Flares ×